Codegeass Wiki
Advertisement

Figlia di Bradow, un politico britanno esiliato in Europa e divenuto molto popolare grazie al suo carisma, e di Claudia.  Da bambina perde entrambi i genitori: suo padre viene ucciso da una valigia bomba durante un comizio, sua madre muore poco dopo in un incidente stradale. Rimasta sola, si imbatte in CC, che le dona un geass.

Anni dopo la ritroviamo al comando dell’unità W-0, col grado di tenente colonello. Dimostra subito di che pasta è fatta neutralizzando il tenente colonnello Anou, che in preda all’ira le punta contro una pistola.  

Code Geass Akito[]

Scopriamo che è stata adottata dalla famiglia Malcal, di origini borghesi. Durante un viaggio in auto per Parigi (capitale di EU) insieme al generale Smilas, viene attaccata da alcuni giapponesi (Ryo, Ayano e Yukiya) che vogliono rapire il graduato.  Tuttavia il tentativo di rapimento viene sventato grazie all'intervento di Akito, e gli aspiranti rapitori vengono convinti da Leila ad unirsi alla sua unità e vengono portati nella fortezza di Weiswolf (lupo bianco in tedesco), a un tiro di fucile dalla linea del fronte. Ovviamente lì per lì il trio di eleven non ci tiene a diventare carne da cannone, anche perché in Euro Universe i giapponesi vengono ghettizzati e discriminati ne più né meno che sotto Britannia, quindi tentano di evadere, ma vengono intercettati, compresa Ayano, che ingaggia un duello con Leila e le dice:

“Noi andiamo a combattere contro il nemico e tu stai nel castello al sicuro!”

Leila, però le promette che andrà insieme a loro, promessa che mantiene anche per poter guidare i droni sul posto . Durante una battaglia contro truppe britanne in una cittadina abbandonata dell’est Europa Leila assiste all'incontro tra Akito e il suo fratellastro Shin. Successivamente Leila e gli altri non possono rientrare alla base per via di un dispetto di Anou, che ha cancellato i loro ID. Passato un breve periodo insieme ad alcune anziane locali (polacche poiché si trovano nei dintorni di Varsavia), che danno loro ospitalità, Yukiya, che è un hacker professionista, ripara il danno commesso da Anou e gli cancella l’ID, di conseguenza, i nostri eroi rientrano alla base. Ad un certo punto, la situazione sembra precipitare: a Parigi si verifica un black out, e un certo Julius Kingsley ( in realtà Lelouch che ha subito un lavaggio del cervello da parte di Charles) dice di aver distrutto una centrale elettrica nel mare del nord (in realtà era solo un bluff, ma alla fine ha funzionato ). Scoppiano così sommosse in tutto il continente, e i britanni intendono approfittare del caos per affondare in Europa come un coltello nel burro. Tuttavia Leila, convinta da Smilas, tiene un discorso in diretta televisiva, grazie al quale placa gli animi e diventa l’idolo delle masse, una novella Giovanna d’Arco.

Dopo ciò Leila incarica la sua squadra di distruggere una fortezza volante di Britannia e, durante la missione, la ragazza assiste a un discorso in diretta TV del generale Smilas, che annuncia la sua morte. Qui il tenente colonnello Klaus Warwick le svela un’amara verità: il perfido Smilas l’ha usata per i suoi scopi personali, vale a dire diventare imperatore d’Europa; contemporaneamente si è accordato in segreto coi britanni, i quali infatti giungono alla fortezza e la cingono d’assedio. Leila resiste valorosamente, ma le forze nemiche sono soverchianti. Chiede una tregua lasciando ai britanni la base con i dati del carro di Apollo (arma usata per oltrepassare lo schieramento nemico) si trovandosi faccia a faccia con Shin, che le svela il suo folle piano. Usare il carro per radere al suolo Pendragon, la capitale britanna, e uccidere l’imperatore Charles. Un simile atto getterebbe il mondo intero nel caos.

Nell'ultimo episodio le forze speciali britanne irrompono nella sala comandi e sparano su tutti, compiendo una strage, si salva solo Leila, che grazie al suo geass torna indietro nel tempo e riesce a salvare a tutti la pelle. Per farla breve: alla fine Shin viene ucciso da Akito, il generale Smilas viene eliminato a sua volta insieme ai suoi accoliti, e a quel punto Leila, stanca di guerre e intrighi politici, prende Akito (di cui si è innamorata), Ayano, Ryo e Yukiya e si trasferisce dalle anziane polacche seguita anche da Anou (e non ho mai capito come e quando si è unito a loro, anche perché lui odiava tutto di Leila).

Opinione[]

La ammiro tantissimo, per la sua bellezza, per le sue idee sulla libertà, per il suo coraggio e per la sua bravura in combattimento, tanto nel corpo a corpo che su mecha.  

Curiosità[]

  • Leila "è un nome femminile arabo ed ebraico ampiamente noto, derivante da radici semitiche che significano" notte ". In alternativa, può significare" nato di notte "o" bellezza oscura ".
  • Il rapporto di Leila con Akito può essere paragonato a quelli di Aina Sahalin, Nina Purpleton e Selene Mcgriff dell'universo di Gundam.
  • Nella versione inglese, Leila ha un accento francese.
  • Leila è uno dei personaggi più amati dai fan
Advertisement