Codegeass Wiki
Advertisement

Code Geass: Lelouch of the Rebellion (コ ー ド ギ ア 反逆 反逆 ル ュ ュ ュ Kōdo Giasu: Hangyaku no Rurūshu, spesso chiamato semplicemente Code Geass), è una serie televisiva creata da Sunrise, diretta da Gorō Taniguchi della fama di Planetes e scritta da Ichirō Ōkouchi , con disegni di personaggi originali di Clamp e disegni meccanici di Akira Yasuda (Overman King Gainer), Kenji Teraoka, Junichi Akutsu ed Eiji Nakata.

Code Geass è stato pubblicato per la prima volta in Giappone su MBS dal 5 ottobre 2006 al 28 luglio 2007. Ha vinto numerosi premi alla Tokyo International Anime Fair, all'animage anime Grand Prix e all'animazione Kobe. Il 6 aprile 2008, il sequel Code Geass: Lelouch of the Rebellion R2 andato in onda su MBS. In Italia la prima stagione uscì nel 2009 e la seconda stagione nel 2010.

Storia[]

Il 10 agosto 2010, il Sacro Impero di Britannia dichiara guerra al Giappone, annettendolo all'Impero e rinominandolo "Area 11". Lelouchpromette all'amico Suzaku che annienterà Britannia.

Sette anni dopo, a Tokyo, il giovane Lelouch Lamperouge rivede l'amico d'infanzia Suzaku Kururugi, che ha ottenuto la cittadinanza britanna e si è arruolato nell'esercito. In una situazione drammatica, in cui i Giapponesi del ghetto di Shinjuku vengono sterminati per ordine del Principe britanno Clovis, Lelouch, scambiato per un terrorista nipponico e in procinto di essere giustiziato, riceve da una ragazza misteriosa di nome C.C. il Geass, il "Potere dei Re", che lo rende capace di sottomettere la volontà altrui, di controllare le persone con il solo contatto visivo. C.C., instaura con Lelouch un solido rapporto di complicità, tanto da sembrare la sua donna, e, ricambiata nell'affetto, resterà al suo fianco fino alla fine. Il vero nome di Lelouch è in realtà Lelouch Vi Britannia; egli è il 17º Principe in ordine di successione al trono di Britannia. Sette anni prima, un gruppo di sicari, fatti scambiare per terroristi, uccise la madre Marianne. Come conseguenza la sorella di Lelouch, Nunnally, divenne cieca e perse l'uso delle gambe. Davanti all'insensibilità del padre, Charles Zi Britannia, il giovane Lelouch rinunciò al suo titolo di Principe, e l'Imperatore decise di sfruttarlo come merce diplomatica, mandandolo come ostaggio in Giappone, allora in guerra diplomatica contro Britannia. Lì, Lelouch e Nunnally vissero momenti di felicità con il loro amico Suzaku, figlio del Primo Ministro giapponese, del quale sono stati ospiti i giovani Principi. Costretto a fuggire in seguito all'occupazione del Giappone da parte di Britannia, il giovane Lelouch medita vendetta contro la patria. Egli ha due desideri: vendicare la morte della madre e costruire un mondo dove lui e la propria sorellina possano vivere felici.

Grazie al Geass, Lelouch si muove dunque alla distruzione di Britannia, marciando sulla disperazione dei giapponesi, privi di ogni libertà, e creandosi un'identità fittizia: Zero, paladino della giustizia, colui che ricostruirà il mondo, appunto, da zero. Nella prima stagione fonda l'Ordine dei Cavalieri Neri, che, contrario ai principi e alle ideologie del Sacro Impero di Britannia, protegge i più deboli. Così, avrà inizio una serie di eventi che porteranno il ragazzo a realizzare il suo obiettivo. Mentre Zero desidera distruggere Britannia, versando tutto il sangue necessario, Suzaku intende cambiare Britannia dall'interno, difende ad oltranza la vita umana, convinto che una vittoria ottenuta con mezzi sbagliati non abbia alcun valore; i due amici si ritrovano a combattere l'uno contro l'altro. Suzaku fa carriera all'interno dell'Impero, viene anche scelto dalla principessa Euphemia come Cavaliere personale. Lelouch riesce a istituire gli Stati Uniti del Giappone e guida i giapponesi contro Britannia, dando inizio alla Black Rebellion.

La seconda stagione (chiamata R2) è ambientata due anni dopo la rivoluzione. A causa dell'Imperatore, Lelouch perde la memoria, dimenticando di essere un Principe e Zero, e diventando ergo nient'altro che un semplice studente dell'istituto Ashford. Nunnally è scomparsa, e nessuno ha memoria di lei. Il ricordo di Nunnally scompare dalla mente di tutti e il suo posto viene occupato da Rolo, che in realtà è un agente segreto dotato di Geass. Dopo alcune peripezie, Lelouch rivede C.C., che gli restituisce la memoria, e torna ad essere Zero. Suzaku, intanto, divenuto Knight of Seven, giura di uccidere il ribelle. Lelouch ridiventa il Leader dei Cavalieri Neri, mentre Suzaku torna nell'Area 11 per neutralizzare Zero; sospettando che Lelouch abbia recuperato la memoria, usa Nunnally contro di lui. A causa dell'inganno dell'amico d'infanzia, Lelouch viene a sapere che sua sorella è diventata Governatore dell'Area 11; non potendo combattere contro la ragazzina, della quale Suzaku è il consigliere.

I Cavalieri Neri diventano l'esercito dell'Alleanza Delle Nazioni Unite, di cui fanno parte tutti gli stati che non sono stati sottomessi da Britannia. Avendo un esercito al suo comando, Lelouch, nei panni di Zero, compie imprese per liberare il Giappone dalla tirannia imperiale, combattendo anche contro il vecchio amico Suzaku.

Produzione[]

Code Geass è nato da un'idea sviluppata da Sunrise Ichirō Ōkouchi e Gorō Taniguchi, che lo ha proposto alla produttrice Yoshitaka Kawaguchi mentre stavano lavorando su Overman King Gainer e poi su Planetes. Il concetto iniziale della trama consisteva in un'organizzazione segreta guidata da un "eroe", che in seguito fu sviluppato in un conflitto tra due persone con diversi valori di moralità, appartenenti alla stessa unità militare.Durante queste prime fasi di pianificazione, Kawaguchi contattò il noto gruppo di artisti manga Clamp, la prima volta che a Clamp fu richiesto di disegnare i personaggi di una serie di anime. Clamp ha firmato il progetto all'inizio di queste fasi di sviluppo e ha fornito numerose idee, che hanno contribuito a sviluppare l'ambientazione ei personaggi della serie.

Mentre sviluppava i character design per Lelouch Lamperouge, il protagonista della serie, Clamp aveva inizialmente concepito il suo colore dei capelli come bianco-argento . Ageha Ohkawa, capo sceneggiatore di Clamp, ha affermato di averlo visualizzato come un personaggio al quale "tutti" potrebbero riferirsi come "cool", letteralmente, una "bellezza". Durante queste fasi di pianificazione, Clamp e lo staff di Sunrise avevano discusso una serie di possibili ispirazioni per i personaggi, tra cui KinKi Kids e Tackey e Tsubasa. Avevano voluto creare un "hit show", una serie che si rivolgesse a "tutti". L'alter ego di Lelouch, Zero, era uno dei primi personaggi sviluppati, con Ōkouchi che voleva che una maschera fosse inclusa come parte della serie, sentendo che era necessario che fosse uno spettacolo Sunrise, e Clamp che desiderava un design unico mai precedente visto in qualsiasi serie di Sunrise (detta maschera era soprannominata "tulipano" per il suo particolare design). L'artwork design finalizzato al personaggio originale di Clamp, illustrato dal suo artista principale Mokona, è stato successivamente convertito in character design per la serie dal character designer di Sunrise Takahiro Kimura, che aveva speso "tutti i giorni" ad analizzare l'arte e lo stile di Clamp dai suoi artbook e manga series . Nel lavorare sui disegni dei personaggi dell'animazione, si è concentrato sul progettarli in modo da consentire agli altri animatori della serie di applicarli senza allontanarsi dallo stile artistico originale di Clamp.

La musica per la serie è stata composta da Kōtarō Nakagawa e Hitomi Kuroishi, che in precedenza aveva lavorato con lo staff di core della serie in Planetes e il precedente lavoro di Taniguchi Gun X Sword. Oltre alla musica casuale inclusa in ogni episodio, Kuroishi ha anche composto numerosi brani di inserti per la serie, tra cui "Stories", "Masquerade", "Alone" e "Innocent Days", che sono stati eseguiti da Kuroishi stessa, mentre " Picaresque "e" Callin '"sono stati eseguiti dal cantautore Mikio Sakai, che in precedenza aveva lavorato anche con Nakagawa e Kuroishi in Planetes. Le band FLOW, Ali Project, Jinn, SunSet Swish, Access e Orange Range hanno fornito canzoni per i temi iniziali e finali. Quando la serie era in via di sviluppo per la trasmissione su Mainichi Broadcasting System, era stata assegnata la prima ora di sabato sera della rete, che in seguito è stata sostituita da una fascia oraria di giovedì. A causa di questo cambiamento, la prospettiva generale e alcuni elementi della serie sono stati modificati e ulteriormente sviluppati per soddisfare il pubblico più maturo, a tarda notte.

Ricezione[]

Quando il primo episodio è stato mostrato durante uno screening speciale, a cui hanno partecipato Ōkawa, altri membri dello staff della serie, oltre a diversi giornalisti e altro personale legato ai media in risposta al clamore che circonda l'imminente rilascio della serie, il il pubblico cadde nell'immediato silenzio al termine, seguito da "tremendi applausi". Entro agosto 2008, oltre 900.000 dischi Code Geass sono stati venduti in Giappone. Secondo quanto riferito, Bandai Visual ha distribuito oltre un milione di dischi DVD e Blu-ray relativi al franchise Code Geass entro novembre 2008, collocandolo tra le serie di anime contemporanee più popolari sia in Giappone che in Nord America. Nel corso del 2008, il primo volume di R2 è stato il quarto DVD di bestseller e Blu-ray Disc in Giappone secondo Amazon.com.

Special magazine 10 anni

Speciale fatto da "Magazine Anime" per festeggiare i 10 anni della serie

Dalla sua prima edizione, Code Geass: Lelouch of the Rebellion ha collezionato numerosi premi e riconoscimenti. Alla sesta edizione del Tokyo Anime Awards tenutasi alla Tokyo International Anime Fair del 2007, Code Geass ha vinto il premio per la serie anime TV. La seconda stagione ha anche ricevuto il premio di "Migliore sceneggiatura" alla Tokyo Anime Fair del 2009. Nella nota rivista giapponese anime 29 ° Anniversario dell'anime di Animage, Code Geass ha vinto il premio più popolare della serie, con Lelouch Lamperouge anche scelto come il personaggio maschile più popolare e "Colors" scelto come la canzone più popolare. Nel 30 ° Anniversario dell'anime Grand Prix, Lelouch ha vinto di nuovo il primo posto e C.C. è stato votato personaggio femminile più popolare. Ai primi Seiyū Awards del 2007, Jun Fukuyama ha vinto il premio come miglior attore in un ruolo da protagonista per la sua interpretazione di Lelouch Lamperouge nella serie, mentre Ami Koshimizu ha vinto il premio come migliore attrice in un ruolo secondario per la sua interpretazione di Kallen Stadtfeld . Inoltre, Code Geass ha vinto il premio per la migliore animazione televisiva al dodicesimo evento di animazione di Kobe, che si tiene ogni anno a Kobe, nella prefettura di Hyōgo, con l'assegnazione della R2 nell'anno successivo. Nel 2009, Premio Seiun, Code Geass R2 è stato nominato nella categoria "Best Media Award".

L'editorialista di Anime News Network Todd Ciolek attribuisce la crescente popolarità di Code Geass a "la serie che colpisce ogni importante settore di fan", con punti di richiamo per il pubblico che vanno da una "complessa serie di personaggi e una storia frenetica, raccontata con la regia di Goro Taniguchi "per" fan di interesse generale "a" eroi belli e un po 'rotti "per" yaoi-comprare fan di sesso femminile ". Anche Carl Kimlinger ha scoperto che la serie "ha l'abilità e l'energia per portare gli spettatori al vertice con esso, dove possono trascorrere piacevoli ore a godersi i suoi incantesimi melodrammatici". Aggiunge anche che Taniguchi "esegue gli eccessi della sua serie con cura, intrecciando abilmente gli eventi mentre i piani di Lelouch si uniscono (o cadono a pezzi) e usano il combattimento mecen cinetico". L'editorialista Carlo Santos di Anime News Network ha scritto che il franchise "in un certo senso, [...] riflette il malessere di una generazione: la consapevolezza che persone vecchie, ricche e potenti hanno rovinato il mondo e che i giovani sono incapaci di fare niente a riguardo ". Secondo lui, le azioni di Lelouch esemplificano il desiderio di vedere problemi come "collasso economico, conflitto di classe, instabilità politica, estremismo radicale" risolto dai "metodi vigilantes di Zero", ma Santos esprime dubbi in un tale approccio e conclude che "la serie è al suo meglio quando sollevo domande piuttosto che offrire una soluzione finale ".

Ambientazione[]

Code Geass è ambientato in un universo in cui tre superpotenze , il Sacro Impero Britannico, la Federazione Cinese e l'Europa unita hanno diviso il controllo del mondo (ad eccezione di un'Australia indipendente) e mantengono un equilibrio provvisorio per la prima parte della serie. Il saldo si sposta nella seconda stagione come E.U. Gran parte del suo territorio è conquistato dalla Britannia, mentre Lelouch progetta una rivoluzione nella Federazione cinese e crea una nuova alleanza di paesi, la United Federation of Nations, riducendo a due il numero di superpoteri.

Advertisement