Codegeass Wiki
Advertisement

Darlton è il secondo cavaliere personale di Cornelia e leader dei Glaston Knights, reparto d’elite dell’esercito imperiale. Convinto sostenitore del darwinismo sociale e della superiorità dei britanni sugli altri popoli, riconosce tuttavia il valore delle persone a prescindere dalla loro nazionalità. Lo dimostra applaudendo in maniera sincera alla nomina di Suzaku a cavaliere di Euphemia.

Storia[]

R1[]

Appare per la prima volta tra le guardie del corpo di Cornelia, quando quest'ultima arriva a Tokyo in qualità di nuova governatrice dell'area 11. In seguito, lo si vede a Narita, dove combatte contro le truppe del Fronte di Liberazione del Giappone, affrontando Kallen e, in coppia con Guilford, Todoh e le Quattro Spade Sacre.

Quando Euphemia sceglie Suzaku come suo primo cavaliere, Darlton è uno dei primi ad applaudire.

Quando poi Euphemia ordina il massacro dei giapponesi tenta di dissuaderla ma viene sparato da parte della principessa, resa folle dal geass. Ferito, incontra Zero e gli chiede cosa abbia fatto a Euphemia. Per tutta risposta egli usa il geass su di lui, così durante lo scontro tra Lelouch e Cornelia Andreas attacca alle spalle la donna, riducendola a mal partito. Muore nell’esplosione del suo Knightmare, inorridito da ciò che ha fatto.

Advertisement